BalOOn

Giacomo Agnetti Illustrations

Posts Tagged ‘vignette

Clonation

leave a comment »


 

Conation

Scientists Have Perfected Mouse Re-Cloning to the 25th Generation ( read the article)

http://motherboard.vice.com/blog/scientists-perfect-mouse-re-cloning-to-the-25th-generation

Written by Giacomo Agnetti

March 9, 2013 at 5:02 pm

Fishing with June

leave a comment »


fishing with wife

This one is inspired by a sentence discovered in a very old Reader’s Digest Selection (1959) that I have found in the backrooms of  a closed cinema.

Written by Giacomo Agnetti

December 18, 2012 at 9:43 am

sweet water – natural selection

leave a comment »


CLICK TO ENLARGE

Written by Giacomo Agnetti

April 14, 2012 at 6:23 pm

go go go

leave a comment »


Written by Giacomo Agnetti

March 1, 2012 at 2:34 pm

Tits

leave a comment »


Ted I have to admit it, you’re right when you say the baby is born an artist.

Written by Giacomo Agnetti

January 25, 2012 at 10:42 am

Hot Dog

leave a comment »


Written by Giacomo Agnetti

November 10, 2011 at 3:35 pm

Dogs

leave a comment »


Written by Giacomo Agnetti

November 7, 2011 at 2:28 pm

Panda’s style

leave a comment »


Written by Giacomo Agnetti

November 7, 2011 at 2:26 pm

Riflessioni sulla terra

with one comment


Dalla felice iniziativa “Ultramondi” della rivista letteraria La luna di traverso, nasce questa tavola dedicata ad Aldous Huxley. Vi consiglio la lettura del suo libro “Riflessioni sulla luna”, un ottimo compagno di viaggio.

Clicca sulla tavola per vederlo in grande.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Aldous Leonard Huxley (Godalming, 26 luglio 1894Los Angeles, 22 novembre 1963) è stato uno scrittore britannico.

Famoso per i suoi romanzi di fantascienza, ha inoltre pubblicato saggi, racconti brevi, poesie e racconti di viaggio. Oltre alla laurea in letteratura, conseguì a Oxford nel 1917, quella in Scienze Biologiche. Huxley era un umanista e pacifista, ma è stato anche interessato a temi spirituali come la parapsicologia e il misticismo filosofico. Era noto anche per sostenere e prendere allucinogeni ed è considerato da molti come il “padre spirituale” del movimento hippie[senza fonte]. È uno dei più eminenti membri della famosa famiglia Huxley. A partire dalla fine della sua vita Huxley è stato considerato, in alcuni circoli accademici, un leader del pensiero moderno e un intellettuale del più alto rango.

%d bloggers like this: