BalOOn

Giacomo Agnetti Illustrations

L’ernia del bambino

leave a comment »


Quando si sospetta che un bambino piccolo abbia l’ernia si va a cercare un cerro o un noce, «vogliono giovani e vergini, cioè mai tagliati e nati direttamente dalla terra, non da un ceppo», si fa un taglio a metà e poi si mettono due assicelle per tenerlo aperto. Dentro alla fessura che si forma va fatto passare il bambino per tre volte, intanto si dicono le parole che sono preghiere. Poi si richiude la fessura fasciandola con erba bagnata e muschio; se l’albero fiorisce vuol dire che l’ernia è passata.

Da ti segno e ti incanto di Mario Ferraguti

13658939_646124605534535_2302020838133576260_n-1.png

Written by Giacomo Agnetti

August 4, 2016 at 10:56 am

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: